Mastro Rudy Artigiana

Dove finisce l’orizzonte? E questa strada asfaltata che sto percorrendo a piedi, o al volante di un’auto in completa – beata – solitudine, dove conduce? E il cielo, dove finisce il cielo? E il sole, quando tramonta, dove cade? Dove si immerge? Dove comincia il buio che lo inghiotte? E nella notte, chi accende tutte le stelle? E i lampioni che mi stanno a guardare mentre vago, o cammino adagio, o accelero, che occhi hanno? Mi guardano? Se mi guardano, cosa vedono? E dove cadono esattamente le loro luci? Il mondo, fuori di me, che cos’è? Dove comincia e dove sconfina?

E soprattutto, chi ne disegna i confini?

I confini e gli sconfinamenti sono disegni della nostra mente. Del nostro inconscio, del nostro sentire. Sono sentieri emozionali.









3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

In una emozione in una mia semplice, dentro. “ La vita e i sogni sono fogli di uno stesso libro. Leggerli in ordine è vivere, sfogliarli a caso è sognare.”