Mastro Rudy Artigiana

Capitolo 3

– Paul nella bottega di Mastro


Dopo essere entrato nella bottega i due uomini si salutano come al solito. - Buongiorno Mastro mio preferito! - Buongiorno cliente mio altrettanto preferito! Alla fine dei convenevoli, come sempre non troppo lunghi Paul espone la sua richiesta. - Ascoltami bene, amico mio - Oggi ti chiedo un miracolo – vorrei una pipa snella ed elegante, come una giovane fanciulla, ma con due bocchini. Il Mastro sorride perche ha capito cosa ha pensato il suo amico e cliente. - Caro amico ti sorprendero, gli risponde. - Ho ancora una preghiera da rivolgerti – Ho cose da fare in villaggio e questa sera quando rientrero a casa vorrei prenderla in mano e sentire di possederla, ma a modo mio. - Bene, lo sai che non mi piace fare le cose in fretta, ma questa volta voglio accontentarti, risponde il Mastro. Paul soddisfatto slega il cavallo e si appresta fare tutto cio che si era prefisso.

5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

In una emozione in una mia semplice, dentro. “ La vita e i sogni sono fogli di uno stesso libro. Leggerli in ordine è vivere, sfogliarli a caso è sognare.”