Mastro Rudy Artigiana

Capitolo 2

Paul va al villaggio Mastro Rudy

E l'alba e il nostro uomo si alza dal letto e si veste rapidamente ma anche con la solita sobria eleganza. Giunto al piano terra trova la colazione pronta, preparata dal suo domestico Archibald , maggiordomo flemmatico e fedele ormai un compagno di tanti lunghi anni. - Arcibald , ti prego, chiama John. John era lo stalliere taciturno ed efficiente, anche lui al suo servizio da lungo tempo. - Sir mi ha chiamato? - Si John ..... preparami il calesse che voglio andare in paese. Tarbert era un grosso villaggio dove aveva la sua bottega Mastro Rudy il pipaio di fiducia del nostro signorotto. Mastro Rudy era un uomo riservato, ma dalla intelligenza brillante e dotato di mani d oro, insomma un geniale artista. La neve non scende piu ed il percorso verso il villaggio è breve e senza problemi. Giunto a destinazione lega il cavallo all'anello fuori della porta della bottega del Mastro.


6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

In una emozione in una mia semplice, dentro. “ La vita e i sogni sono fogli di uno stesso libro. Leggerli in ordine è vivere, sfogliarli a caso è sognare.”